Coppa d’Oro delle Dolomiti

Si conclude con un 5° posto assoluto (Sisti – Gualandi) ed un 6° (Gamberini – Falciroli) la 75a edizione della Coppa d’Oro delle Dolomiti. Non pochi i colpi di scena lungo i 430 km di gara, dove, dopo la rottura al motore della Lancia Lambda di Gianmario Fontanella hanno visto l’equipaggio ferrarese Sisti – Gualandi protagonista di un incidente stradale durante un trasferimento, per fortuna senza conseguenze per nessuno ma che ne ha rallentato i ritmi di gara.

La vittoria assoluta di gara è andata ai forti regolaristi siciliani Di Pietra-Di Pietra che con questo successo agguantano la leadership di campionato davanti al nostro Fontanella.

Promotor Classic resta ancora al comando del Campionato Italiano Grandi Eventi davanti al Registro Italiano Porche 356.